Archivio di febbraio 2006

PostHeaderIcon Piralide del Mais – Nebulizzatori Pneumatici-Elettrostatici sistema Martignani Electrostatic Spray System

La migliore soluzione anche per la lotta contro la Piralide del Mais

Nebulizzatori sistema Martignani Electrostatic Spray System della serie Whirlwind o Phantom adeguatamente equipaggiati con le relative testate, sono IMBATTIBILI anche nei trattamenti a grande gittata per il controllo della Piralide del Mais a partire da 50 l/ha garantendo massima efficacia ed uniformità di copertura e penetrazione oltre alla massima produttività oraria.

La scelta può variare fra i modelli a Presa di Forza sull’attacco a 3Punti con le relative testate a cannone per trattamenti a lunga gittata fino a 50-60 m. oppure sui moduli a barra per montaggio su trattrici scavallanti o trampoli tipo Finotto con larghezza di lavoro di 16 m. ma a velocità d’avanzamento anche notevolmente superiori a 8 km/ora.

Nebulizzatori Pneumatici-Elettrostatici sistema Martignani Electrostatic Spray System per la lotta alla Piralide del Mais

Nebulizzatori Polivalenti Whirlwind B612 “Albatros”

Nebulizzatori Portati Phantom B 612 “Standard” e “Major” a Presa di Forza (PdF)

Nebulizzatori Portati Phantom B 819 “Master” a Presa di Forza (PdF)

Nebulizzatori Trainati Phantom B 612 a Presa di Forza (PdF)

Nebulizzatori Trainati Phantom B 612 a Motore Autonomo

Nebulizzatore pneumatico “Martignani” Mod. B-612 Phantom “Major” 3/P portato 600 litri

PostHeaderIcon Impolveratrice Pneumatica con Carica Elettrostatica (Brevetto Internazionale)

Premio Novità Tecnica EIMA 2004

Un trovato che per la prima volta in AGRICOLTURA, riesce a indurre un CAMPO DI ATTRAZIONE TRA LE MICROPARTICELLE di FORMULATI in POLVERE (es: ZOLFO VENTILATO) e gli APPARATI VEGETATIVI di una COLTURA (es: FOGLIE e GRAPPOLI di VIGNETI)
L’esemplare che fu presentato al CONCORSO NOVITA’ TECNICHE EIMA 2004 è un PROTOTIPO SPERIMENTALE, che è stato utilizzato nei TESTS in campo dai tecnici dell’ISTITUTO SPERIMENTALE per la MECCANIZZAZIONE AGRICOLA (I.S.M.A.) di Monterotondo (Roma) nella stagione 2003, i quali hanno evidenziato, tra l’altro, che l’EFFETTO ELETTROSTATICO provoca un deposito di circa il 29 % di zolfo in più sulla vegetazione rispetto al controllo. (A disposizione dei richiedenti i risultati ufficiali).

PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO

Nell’uscita di ciascuna delle DUE BOCCHE erogatrici della POLVERE, veicolata dal flusso d’aria del VENTILATORE centrifugo ad alto rendimento, DUE UGELLI micronizzatori emettono simultaneamente ACQUA NEBULIZZATA a Ultra Basso Volume.
La presenza dell’ELETTRODO della corrente ad ALTA TENSIONE e a bassissimo amperaggio trasmette la necessaria CARICA ELETTROSTATICA anche alla nube di POLVERE, in grado di indurre un CAMPO di ATTRAZIONE tra essa e la VEGETAZIONE, dato che automaticamente questa per la legge FISICA si carica di segno contrario, mentre le microparticelle di polvere tutte dello stesso segno, respingendosi tra di loro, non possono mai confluire; pertanto sarà evitata qualsiasi dannosa sovrapposizione di prodotto risultando così una perfetta uniformità di copertura.

Un ALTRO VANTAGGIO IMPORTANTE: l’operatore del trattamento non sarà esposto all’azione delle polveri, venendo queste rapidamente captate dalla vegetazione e quindi non resteranno che pochi secondi in sospensione nell’aria. Durante la stagione 2006 saranno effettuate delle ulteriori sperimentazioni in campo di carattere fitoiatrico. Il modello di serie definitivo entrerà in produzione a partire dalla stagione 2007, se volete ricevere informazioni relative al prezzo e disponibilità della nuova Impolveratrice Elettrostatica, scriveteci a: infoweb@martignani.com  

 

PostHeaderIcon Nebulizzatori a CANNONE Martignani Electrostatic Spray System serie PHANTOM con nuovo dispositivo CRONOSPRAY

Un originale metodo innovativo che consente di programmare con la massima rapidità e precisione i VOLUMI Ha da distribuire nei TRATTAMENTI su COLTURE sotto TUNNEL dall’esterno, da 50 a 500 lha.

COME LAVORA

Sostando col cannone puntato davanti ad ongi entrata dei TUNNEL, basta azionare il pulsante del CRONOSPRAY per attivare l’erogazione della NEBBIA ANTIPARASSITARIA, e questo scatterà a ZERO appena trascorsi i SECONDI programmati sull’apposita SCALA graduata utilizzando la SPECIALE FORMULA CHIAVE MARTIGNANI brevettata.